Questo sito utilizza cookie per consentire la corretta navigazione. Per saperne di più o negare il tuo consenso, consulta la cookie policy. Cliccando su "OK" acconsenti all'uso dei cookie.

Terre di Castelli, Terre di Castelli,

  • Apertura straordinaria del giardino pensile Galvani, gioiello del neoclassicismo

    Laboratori creativi Trame Sane

    Apertura straordinaria del giardino pensile nelle giornate del 28 e 29 maggio e del 4 e 5 giugno 2016 in concomitanza con Vignola è tempo di ciliegie in Via Soli nel centro storico.
    Etcetera vi accompagnerà alla scoperta del giardino in stile neoclassico di proprietà del ramo vignolese della famiglia Galvani di Ferrara per oltre 4 secoli.

    Il giardino pensile di casa Galvani, costruito sul bastione che difendeva l’antico borgo di Vignola a settentrione, è uno di quei preziosi gioielli monumentali della città dai più sconosciuto.

  • Apertura straordinaria del giardino pensile Galvani, gioiello del neoclassicismo

    apertura giardini Galvani

    Apertura straordinaria del giardino pensile nelle giornate del 1, 2 e 3 giugno 2018 in concomitanza con Vignola è tempo di ciliegie in Via Soli nel centro storico.
    Etcetera vi accompagnerà alla scoperta del giardino in stile neoclassico di proprietà del ramo vignolese della famiglia Galvani di Ferrara per oltre 4 secoli.

    Il giardino pensile di casa Galvani, costruito sul bastione che difendeva l’antico borgo di Vignola a settentrione, è uno di quei preziosi gioielli monumentali della città dai più sconosciuto.

  • Blog Etcetera

  • Borghi d'Autore: Dal borgo al cielo, risalendo la terra pendente

    Rassegna di passeggiate teatralizzate a cura di Etcetera: accompagnati da una guida ambientale escursionistica e un narratore, i borghi e i tesori del nostro Appennino Modenesea troveranno voce nuova. Il loro racconto millenario e affascinante ci condurrà alla riscoperta delle meraviglie del territorio. Una chiave di lettura tutta nuova per i sentieri che da sempre attraversano lo scrigno verde della provincia modenese: un'opportunità per sorprenderci di fronte alla storia e alla magia che risiede nei luoghi, sprezzante del passaggio del tempo.

    SABATO 12 SETTEMBRRE ore 15,30
    Ritrovo: Parcheggio di Montalbano di Zocca (MO)

    Arroccato su una "terra pendente", antico e raccolto, quasi una perla incastonata su un'altura, Montalbano è pronto a svelare un volto segreto a chi vorrà percorrere i suoi vicoli.
    Viaggio tra le pagine che hanno narrato il paesaggio e dialogo millenario fra "i Sassi" e il crinale appenninico, accompagnati da una guida escursionistica e da un narratore. Visita del borgo e salita sul Monte della Riva.
    Al rientro, previa prenotazione, possibilità di apericena presso l'Antica Locanda "La Canonica" al costo di 10 euro a persona. Per qualsiasi problematica alimentare rivolgersi direttamente al ristorante (Tel: +39 059986796 – Cell +340 8924696). La prenotazioni si effettua durante la registrazione all'evento nel modulo.

    Escursione consigliata per persone allenate e abituate a camminare in montagna:

    DETTAGLI
    Percorso di 4,9 Km
    Durata 2,30/3 ore
    Dislivello massimo 210 m.
    Livello di difficoltà escursionistico (vedi livelli).
    Si raccomanda un abbigliamento da trekking con scarpe scolpite per terreni accidentati, cappello, occhiali da sole, antizanzare, borraccia personale con almeno 1 lt. di acqua, mantellina antipioggia (come da regolamento di escursione).
    Chi si presenterà senza prenotazione o con un abbigliamento non consono non potrà partecipare all'escursione.

    EVENTO GRATUITO
    PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA entro il giorno 10 settembre - POSTI LIMITATI

    PRENOTAZIONE E REGISTRAZIONE QUI
    INFO: Tel. 329.8216103 - 338.9653400 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

    La prenotazione è valida solo dopo il ricevimento della mail di conferma con l'invio dei documenti di autodichiarazione anti-covid19 e regolamento di escursione.

    Organizzato ETCETERA con il contributo di ENTE PARCHI EMILIA CENTRALE

  • Scrigno Abete

    scrigno-abete-vignola

    Una giornata speciale, dove l’arte ti viene incontro tra antichi vicoli. L’imponente Rocca Medievale di Vignola ti attende, con il suo abito militare da piazzaforte difensiva, e un cuore di bellezza da vera corte d’altri tempi. Così, tra una torre e l’altra, potrai ammirare una cappella con affreschi autentici del Quattrocento, un gioiello unico che puoi trovare solo qui. Pochi passi ed ecco l’elegante palazzo Contrari-Boncompagni del vignolese Jacopo Barozzi, che custodisce una stupenda scala a chiocciola e per finire manca solo un dolce momento nei laboratori che sfornano prelibatezze uniche, gli aromi inconfondibili della pasticceria artigianale oppure un arrivederci che si dà in rosso, quello rubino di un buon bicchiere di lambrusco, per conservare sul palato il sapore di un’esperienza unica, che vorrai ripetere al più presto.

    Dettagli Visita guidata alla Rocca di Vignola e Palazzo Contrari-Boncompagni, a seguire, offerti da Etcetera, assaggi di alta pasticceria oppure aperitivo con prodotti tipici presso uno dei locali con noi convenzionati.

  • Durata: mezza giornata
  • Costo 2 persone: 70 €
  • Costo famiglia (2 adulti + 2 minori di 16 anni): 85 €
  • Costo piccoli gruppi (minimo 4 persone) 23 € a persona

  • Sentieri d'autunno: il bosco delle castagne

    EVENTO SOSPESO
    SABATO 24 OTTOBRE ore 14,30

    Ritrovo: Museo del Castagno e del Borlengo di Zocca (MO)

    L'autunno inoltrato affascina con il suo sapore di colori aranciati, di foglie croccanti, di cieli freddi e luci taglienti e soprattutto con il suo inconfondibile sapore morbido di castagne uno dei sapori più amati nelle sere più fredde.

    Zocca, antico mercato in bilico tra le montagne bolognesi e quelle modenesi è conosciuto da tantissimi per la sua ricca e gustosa produzione di marroni, ma quanti conoscono davvero i maestosi boschi di castagno che colorano le sue altezze? Quali sentieri di foliage e ricci appuntiti si possono percorrere? Quali alberi li abitano e quali storie ci raccontano?
    Sabato 24 ottobre, Etcetera vi accompagna sul sentiero del Castagneto di San Giacomo di Zocca per un pomeriggio immerso tra i colori di ottobre.
    Dall'antico Ospitale di San Giacomo, tappa conosciuta dai pellegrini che percorrono questi cammini e oggi sede del Museo del Castagno e del Borlengo, attraverseremo parte del percorso di arte ambientale Art in Wood e ci inoltreremo nel castagneto, fino ai ruderi del suggestivo Convento delle Canossiane e, risalendo il Sentiero costeggiato da grandi Betulle, giungeremo fino al Monte San Giacomo.
    Durante la passeggiata, la nostra guida ambientale racconterà i segreti di questi straordinari alberi e il loro utilizzo attraverso i secoli, ci accompagnerà per scorci autunnali ricchi di colori avvolgenti in cui sarà possibile fare qualche sosta per raccogliere le castagne.
    Al termine della passeggiata, concluderemo il pomeriggio con una merenda offerta da Etcetera insieme ai gustosi prodotti del Forno Lamandini di Zocca, naturalmente al sapore di castagna.
    Guida AIGAE Morena Orsini
    _____________

    INFORMAZIONI TECNICHE
    Difficoltà: Facile (T)
    Lunghezza: 4,00 km
    Dislivello: +110 mt
    Durata: circa 2,5 ore (soste incluse) + merenda
    _____________

    EQUIPAGGIAMENTO OBBLIGATORIO
    - scarponi da trekking con suola scolpita
    - abbigliamento invernale a strati
    - giacca a vento e/o mantellina impermeabile
    - scorta personale di acqua - almeno 1 lt.

    Consigliato: antizanzare, bastoncini da trekking, intimo di ricambio
    Escursione consigliata per persone allenate e abituate a camminare in montagna:

    Quota di partecipazione:
    15€ - Adulti
    10€ - minori dagli 8 ai 13 anni
    La passeggiata si svolgerà al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti.

    PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA E REGISTRAZIONE QUI
    INFO: Tel. 329.8216103 - 338.9653400 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

    ________________
    La prenotazione è valida solo dopo il ricevimento tramite mail del Regolamento di escursione e dei documenti di autodichiarazione anti-covid19 con tutti i dettagli per la compilazione e il pagamento della quota di partecipazione. Chi si presenterà senza prenotazione o con un abbigliamento non consono non potrà partecipare all'escursione.

  • Sulle tracce della Via Romea Nonantolana

    Rassegna Via Andante - Sacro Agreste

    Questo è il primo itinerario dell'EcoMuseo "ROSSO GRASPA Museo del Vino e della Civiltà Rurale" e conduce al panoramico Monte delle Tre Croci percorrendo parte dell’antico tracciato della Via Romea Nonantolana (www.viaromeanonantolana.org).

    Su questo tragitto le dolci colline di Castelvetro si congiungono ai primi declivi del Frignano, attraversando il torrente Guerro tra spettacolari panorami, macchie di vegetazione boscata e i caratteristici calanchi. Nell’affrontare questo percorso all’alba o al tramonto non è raro imbattersi in animali selvatici (lepri, caprioli e altri ungulati).

    Si parte dal Caseificio San Silvestro, dove si potranno vedere all'opera i maestri casari impegnati nei gesti antichi della trasformazione del latte, un modo speciale per entrare nella cultura produttiva del territorio e comprendere come nasce uno dei più importanti prodotti della nostra terra: il Parmigiano Reggiano.
    A seguire, passeggiata escursionistica guidata. Si percorrerà parte della storica via Romea Nonantolana, la direttrice viaria utilizzata in epoca medievale per gli spostamenti dei mercanti e pellegrini, secondo quanto riportato in un accordo tra il Comune di Modena e quello di Pistoia del 1225. Il percorso si inerpica lungo il torrente Guerro fino a scalare il monte delle Tre Croci, suggestivo luogo da dove si gode un grandioso panorama.

    PROGRAMMA domenica 28 APRILE:
    8.30-10.00 Visita guidata al Caseificio San Silvestro di Castelvetro con degustazione finale di Parmigiano Reggiano di due diverse stagionature. Visita guidata a cura del Consorzio del Parmigiano Reggiano
    10.00-13.00 Passeggiata escursionistica guidata da Morena di Etcetera sulla via Romea Nonantolana fino al monte Tre Croci e al borgo di Denzano

    Lunghezza totale del percorso: km 9,2
    Dislivello: +303 / -93 mt
    Livello medio/facile
    Necessaria l'attrezzatura da trekking, zaino, scarponi o scarpe tecniche, acqua, copricapo, mantellina per pioggia.
    PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA entro e non oltre Venerdì 26 Aprile 2019 o fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti.

    Costo € 15,00 a persona (gratuito fino a 14 anni)

    Info e prenotazioni:
    tel. 059 758880 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    http://bit.ly/viaromeanonantolana
    www.visitcastelvetro.it e www.terredicastelli.eu

  • Visite guidate alle Pieve di Trebbio 2017

    visite guidate alla Pieve di Trebbio

    Domenica 21 maggio 2017 visite guidate gratuite all’antica Pieve di Trebbio nello straordinario scenario del Parco dei Sassi di Roccamalatina.

    L’Ente Parchi Emilia Centrale, con la collaborazione delle guide di Etcetera propone un ciclo di visite alla scoperta dei segreti custoditi dalla Pieve di Trebbio
    Prenotazione Etcetera: 328.8458574

    Orari di apertura con visita guidata
    Apertura alle ore 16:00
    visite guidate:
    Domenica 21 maggio dalle 16 alle 17 e dalle 17 alle 18
    Domenica 18 giugno dalle 16 alle 17 e dalle 17 alle 18
    Domenica 23 luglio dalle 16 alle 17 e dalle 17 alle 18
    Domenica 27 agosto dalle 16 alle 17 e dalle 17 alle 18
    Domenica 10 settembre dalle 16 alle 17 e dalle 17 alle 18
    Domenica 24 settembre dalle 16 alle 17 e dalle 17 alle 18

    Parco Regionale dei Sassi di Roccamalatina